Da molti anni stiamo assistendo a un costante degrado delle condizioni di lavoro e di vita nella nostra città.
Migliaia di licenziamenti, processi di delocalizzazione, processi riorganizzativi che possono produrre licenziamenti e perdite di competenze.

il 17 ottobre prossimo si riunisce un Tavolo per Roma fra comune e governo nazionale con la partecipazione delle altre istituzioni competenti e delle rappresentanze istituzionali delle forze sociali.
Certamente senza un coinvolgimento diretto delle lavoratrici e dei lavoratori nelle loro espressioni di base non si potrà ricercare alcuna soluzione utile.

Come lavoratrici e lavoratori del CLU, in parte facenti parte di aziende citate nelle motivazioni del Tavolo per Roma pur nelle diverse appartenenze sindacali e/o autorganizzate, chiediamo di partecipare all’incontro proprio perché direttamente coinvolti come lavoratori e come abitanti della città e per portare le nostre proposte sintetizzate nella Piattaforma Roma.

Per questo saremo in

PRESIDIO
17 OTTOBRE 2017
ORE 15:00

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO
Via Molise 2

PIATTAFORMA ROMA

Stanno creando un deserto e lo chiameranno Roma. Leggi la piattaforma proposta dal CLU sul  costante degrado delle condizioni di lavoro e di vita nella città.

RICHIESTA PARTECIPAZIONE AL TAVOLO

Riteniamo necessaria la presenza diretta delle lavoratrici e dei lavoratori nei tavoli in cui si decide del loro futuro.
Leggi la nostra richiesta di incontro alla Sindaca di Roma Raggi e al Ministro dello Sviluppo Economico Calenda.

COMUNICATO STAMPA

Leggi il Comunicato Stampa / Volantino del Presidio del 17 ottobre

Share This