Il 16 novembre il Giudice ha riconosciuto la sussistenza di un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato tra la società GESTORE DEI SERVIZI ENERGETICI – G.S.E. S.p.A. e 14 lavoratori e lavoratrici ricorrenti.

Un grande risultato che rafforza la mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori e apre la strada alle ulteriori vertenze.

Share This