IL NUOVO SITO DEL

COORDINAMENTO CITTADINO SANITA’

E’ ON LINE

Dopo un paio d’anni ospitati dal CLU, era giunta l’ora di avere un sito interamente dedicato alle vertenze per una sanità pubblica gratuita universale e umanizzata.

In questi due anni il CCS ha attraversato varie mobilitazioni e visto ampliare l’articolazione delle realtà che l’hanno animato. Auspichiamo che il nuovo spazio web possa contribuire a ulteriori sviluppi.

Ringraziamo il CLU per l’ospitalità e vi diamo appuntamento sul nuovo sito.

www.CoordinamentoCittadinoSanita.it

GRAZIE (Z)ZeroCalcare

Zero Calcare, artista militante, da sempre capace di farci divertire e allo stesso riflettere con le sue storie, ha raccontato i problemi della sanità e la finta propaganda sugli infermieri eroi.

Lo ha fatto a modo suo, dedicando all’argomento una puntata della serie Rebibbia Quarantine.

A margine, ha persino voluto citarci nei ringrazimenti finali, regalandoci un’emozione.

Nasce il C.L.U.

Il 7 luglio 2017 il Coordinamento Lotte Unite si presenta alla Città con una partecipata Assemblea Cittadina. Più di 150 partecipanti e oltre 25 contributi ci hanno obbligato a prolungare l’assemblea oltre i tempi inizialmente previsti.

Non ci montiamo la testa, siamo ancora un organismo in gestazione. L’auspicio è che si moltiplichino le strutture e le lotte delle lavoratrici e dei lavoratori per dare corpo ad un forte movimento cittadino e nazionale che recuperi il protagonismo diretto dei proletari

DOCUMENTI

ARTE DELLA LOTTA

Guarda l’opuscolo “Arte della Lotta: Vademecum per il Lavoratore del XXI secolo”, realizzato dal C.L.U. per offrire strumenti di difesa e lotta a lavoratrici e lavoratori.

PIATTAFORMA ROMA

Stanno creando un deserto e lo chiameranno Roma. Leggi la piattaforma proposta dal CLU sul  costante degrado delle condizioni di lavoro e di vita nella città.

PIATTAFORMA NAZIONALE

Il peggioramento delle condizioni di vita e di lavoro di noi tutti nasce dalle politiche governative filopadronali. Leggi la piattaforma proposta dal CLU al riguardo.

Referendum ATAC: Perdono i Nemici del Servizio Pubblico

Il Comunicato del CLU sul Referendum per liberalizzare l’ATAC, che ha visto prevalere largamente l’astensione.

Share This