ASSEMBLEA 5 NOVEMBRE ORE 17:00

VIALE DELLE PROVINCIE 198

Comunicato Stampa

Esito Incontro ASL Roma 2

SEI MESI DI SOSPENSIONE PER AVER CONDIVISO UN POST DI DENUNCIA DI FAVORITISMI A UN SENATORE PD

VADEMECUM PER EVITARE LE LISTE DI ATTESA

Scarica, Stampa e Diffondi il Vademecum.

ARTE DELLA LOTTA

Guarda il “Vademecum per il Lavoratore del XXI secolo”, un opuscolo realizzato per offrire strumenti di difesa e lotta a lavoratrici e lavoratori. Stampa, ripiega e diffondi tra i lavoratori. Una volta spiegato si spiega da se.

 

Nuovo incontro con la ASL Roma 2 sull’applicazione di quanto concordato (e verbalizzato) il 12 giugno e primi (anche qui verbalizzati) risultati. Ne parliamo nell’ASSEMBLEA DEL 5 NOVEMBRE ALLE ORE 17 ALL’OCCUPAZIONE DI VIALE DELLE PROVINCIE 198, anche per estendere le lotte nel resto del territorio metropolitano.

 Resta aperta la questione, gravissima, della repressione al Policlinico Umberto I di Romacon la nuova sanzione, stavolta di sei mesi, ad un lavoratore “reo” di aver condiviso su facebook un nostro articolo che racconta un episodio di favoritismo ad un senatore del PD, sul quale prosegue l’iter dell’esposto denuncia depositato contro l’amministrazione del Policlinico Umberto I.

E le lotte continuano!

Ci puoi seguire anche sulla nostra nuova pagina Facebook.

Tutti i dettagli delle iniziative sono visionabili a questo link.

CONTRO LA REPRESSIONE NELLA SANITA’

Nasce il C.L.U.

Il 7 luglio 2017 il Coordinamento Lotte Unite si presenta alla Città con una partecipata Assemblea Cittadina. Più di 150 partecipanti e oltre 25 contributi ci hanno obbligato a prolungare l’assemblea oltre i tempi inizialmente previsti.

Non ci montiamo la testa, siamo ancora un organismo in gestazione. L’auspicio è che si moltiplichino le strutture e le lotte delle lavoratrici e dei lavoratori per dare corpo ad un forte movimento cittadino e nazionale che recuperi il protagonismo diretto dei proletari

DOCUMENTI

ARTE DELLA LOTTA

Guarda l’opuscolo “Arte della Lotta: Vademecum per il Lavoratore del XXI secolo”, realizzato dal C.L.U. per offrire strumenti di difesa e lotta a lavoratrici e lavoratori.

PIATTAFORMA ROMA

Stanno creando un deserto e lo chiameranno Roma. Leggi la piattaforma proposta dal CLU sul  costante degrado delle condizioni di lavoro e di vita nella città.

PIATTAFORMA NAZIONALE

Il peggioramento delle condizioni di vita e di lavoro di noi tutti nasce dalle politiche governative filopadronali. Leggi la piattaforma proposta dal CLU al riguardo.

Referendum ATAC: Perdono i Nemici del Servizio Pubblico

Il Comunicato del CLU sul Referendum per liberalizzare l’ATAC, che ha visto prevalere largamente l’astensione.

Share This